Gattuso a Milan TV: “Giocata una buona partita, paghiamo caro un errore”

Gattuso a Milan TV: “Giocata una buona partita, paghiamo caro un errore”

Dopo il brutto pareggio del suo Milan contro l’Empoli, Gennaro Gattuso prova a vedere il bicchiere mezzo pieno in vista dei prossimi impegni del Milan

di Edoardo Lavezzari, @Edolave

Dopo aver parlato ai microfoni di Sky Sport, Rino Gattuso si è concesso anche a quelli di Milan TV, queste le sue parole: “Nel secondo tempo secondo me abbiamo fatto la partita che dovevamo fare. Abbiamo pagato a caro prezzo un errore commesso. Abbiamo provato a fare qualcosa di diverso, aspettare un po’ gli avversari, andarli a pizzicare sulla metà campo nostra e andare a chiudere le linee di passaggio. Dopo l’episodio del rigore abbiamo cominciato a giocare. Penso che oggi non abbiamo concesso tanto agli avversari. Le partite, però, vanno chiuse e noi abbiamo avuto tante occasioni per farle. Credo che non si potesse chiedere di più ai miei ragazzi”.

Le assenze in attacco: “Venivamo da due giorni particolari, ci mancava un giocatore importante come Higuain, abbiamo preparato la partita con Borini attaccante, che era tanto che non lo faceva, anche se ha fatto una buona partita. Rimane il rammarico. Bisogna continuare ad avere la mente lucida e a lavorare con voglia. Se giochi un calcio così i risultati non possono non arrivare”.

I gol presi nel secondo tempo: “Sui 7 gol subiti nel secondo tempo ci son tanti errori a livello individuale, ma questo dipende anche dal momento che stiamo vivendo. Siamo sempre vicini alla vittoria e poi succede sempre qualcosa. Dobbiamo correggere gli errori, però la cosa più importante è cercare di essere più cinici visto le tante occasioni che creiamo”.

Biglia: “Viviamo in una nazione in cui ognuno vuole dire la sua, quando non arrivano i risultati. Io so le caratteristiche dei miei giocatori e quello che mi possono dare a livello tecnico, tattico e di leadership. Non è un problema di leadership. Dobbiamo scrollarci di dosso tutte quelle scorie che ci stiamo portando dietro”.

La classifica: “Siamo nella parte destra della classifica. Non basta quello che stiamo facendo, dobbiamo fare di tutto per uscire da questo tipo di risultati. Solo stando uniti e lavorando duro possiamo uscirne”.

Clicca qui per leggere le nostre pagelle del match

++ Guarda Gratis per un mese DAZN!! CLICCA QUI ++

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy