news milan

GASPERINI in conferenza: “Paghiamo le tante assenze”

Gian Piero Gasperini, allenatore del Genoa (credits: GETTY images)

Ecco le parole di Gian Piero Gasperini, allenatore del Genoa, al termine del lunch match giocato oggi dalla sua squadra a San Siro contro il Milan

Edoardo Lavezzari

Ecco le parole di Gian Piero Gasperini, in conferenza stampa, dopo la sconfitta di oggi del Genoa contro il Milan: "Il Genoa ha fatto una buon primo tempo e un buon finale. Non è facile partire subito sotto 1-0, ma abbiamo fatto il meglio per le nostre possibilità di oggi, avevamo tanti infortunati e anche qualche esordiente".

Suso e Cerci: "Anche se lo spagnolo ha fatto un buon primo tempo ci serviva più profondità. Entrambi hanno fatto bene, li abbiamo presi in un momento difficile e stiamo cercando di recuperarli entrambi, ma ci servirà più tempo".

Ancora sulla partita: "Nel primo tempo meglio sul piano della manovra, il secondo invece abbiamo sofferto un po' dopo il secondo gol, anche se abbiamo trovato il gol. Fiammozzi e Matavz? Hanno fatto entrambi bene, sono calati alla distanza, ma è normale non giocavano da mesi quindi devono ritrovare la forma. Era difficile poi contro una squadra come il Milan che è in grande forma. E' un momento così, ma per la squadra è stata una partita utile, alcuni hanno mostrato di essere pronti, altri un po' meno. Adesso arrivano 3 partite su 4 in casa, dobbiamo vincerne il più possibile per raddrizzare la classifica dopo una serie di partite contro squadre forti".

La classifica: "Non ho guardato al risultato del Frosinone di ieri, l'ansia si è creata per qualche punto di troppo perso in casa, adesso dobbiamo rimediare a qualche passo falso di troppo, soprattutto perchè arriva un calendario più semplice dopo un periodo contro grandi squadre".

Dal nostro inviato a San Siro Edoardo Lavezzari 

tutte le notizie di

Potresti esserti perso