Galliani svela: “Inzaghi? Chiamavo lui per prendere i giocatori”

Galliani svela: “Inzaghi? Chiamavo lui per prendere i giocatori”

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Adriano Galliani, nell’intervista rilasciata al Corriere dello Sport, ha svelato dei retroscena su Pippo Inzaghi e Andrea Pirlo

di Salvatore Cantone, @sa_cantone
Filippo Inzaghi Benevento

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWSAdriano Galliani, ex amministratore delegato del Milan, nell’intervista rilasciata ai microfoni del Corriere dello Sport, ha svelato alcuni retroscena su Andrea Pirlo e Filippo Inzaghi.

“Pirlo? Intelligente è l’aggettivo lo riassume alla perfezione. E poi era uno che studiava, Andrea studiava. L’avversario, il contesto, le situazioni. Un altro che studiava come un matto è Pippo. Al punto che quando devo prendere un giocatore il primo che chiamo è lui. Mi faccio fare una relazione – svela Galliani -.

Prima di ogni partita Pippo era in grado di dirci che il tal difensore avrebbe faticato a girarsi a sinistra perché aveva avuto un problemino alla gamba sinistra. Pertanto l’avrebbe costretto a girarsi proprio dalla parte debole.

Oppure che sulle palle inattive il suo marcatore era una pippa di testa e di conseguenza si sarebbe piazzato sul secondo palo. Ci sono i giocatori che studiano e poi ci sono i lazzaroni. Di solito i lazzaroni sono anche i più talentuosi, irragionevolmente dotati”.

IBRAHIMOVIC, FIRMA IMMINENTE? LE ULTIME >>>

SI CERCA LA CONTROPARTITA PER DE PAUL >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy