news milan

Galliani-Preziosi, la curva protesta. Ma Kucka è un affare

Juraj Kucka, centrocampista del Milan (credits: GETTY Images)

Tra i tanti affari sull'asse Milano-Genoa, ce n'è uno particolarmente riuscito: stiamo parlando di Kucka, tra i migliori nel derby

Redazione

Uno striscione srotolato durante il derby, recitava così: "Una volta presidente di Preziosi avevi solo i nostri colori". E' evidente il riferimento al presidente del Genoa, grande amico di Adriano Galliani (altro obiettivo delle contestazioni). A fugare le critiche, scrive oggi la Gazzetta dello Sport, è stato però Kucka, acquistato proprio da Preziosi per 3 milioni di euro. Nel derby è stato il migliore per contrasti vinti e falli fatti, quello che poi è il suo mestiere.

Ma stupisce anche per qualità e dribbling vinti, ben quattro. "Ha uno strapotere fisico incredibile", ha commentato Galliani. Mihajlovic gli ha fatto eco: "Quando parte sembra un carro armato, si butta sulle palle inattive, è una risorsa importante sia quando attacchiamo che quando difendiamo".

Kucka vanta ad oggi 18 presenze, tredici da titolare. Tantissime. Solo Romagnoli, Bacca e Bonaventura sono scesi più volte in campo. E pensare che Preziosi lo aveva dato in comproprietà all'Inter, per poi riscattarlo a 7 milioni. Al Milan ci è andato per meno della metà: questa volta sì che è un affare low cost.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso