FLAMINI: “GRAZIE MILAN, MA QUI MI SENTO IMPORTANTE”

FLAMINI: “GRAZIE MILAN, MA QUI MI SENTO IMPORTANTE”

di Federico Albrizio

fonte foto: www.forzaroma.info
fonte foto: www.forzaroma.info
Mathieu Flamini era arrivato al Milan nel 2008 dopo che il suo contratto con l’Arsenal era giunto a scadenza. L’estate scorsa con le stesse modalità è tornato tra le fila dei Gunners e, come spiegato a The Express, è soddisfatto della scelta: “Mi sento come se fossi tornato a casa, qui, a Londra, ed é una sensazione magnifica. Ringrazio il Milan perché mi ha dato una grande possibilità ma qui mi sento rinato, posso giocare al 100%, senza pensieri e preoccupazioni. Posso concentrarmi sul lavoro sporco che io amo fare in mezzo al campo e sopratutto mi sento in un ruolo chiave per orchestrare difesa e attacco. Mi mancava avere queste responsabilità. Voglio sacrificarmi affinché tutti i giocatori di immenso talento che abbiamo davanti possano performare al meglio e portarci a vincere qualcosa, questi colori e questi tifosi meritano davvero un trofeo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy