Ex Milan, Flamini e la sua azienda: “Io miliardario? Non è vero”

Ex Milan, Flamini e la sua azienda: “Io miliardario? Non è vero”

Mathieu Flamini, centrocampista del Getafe e ex giocatore del Milan, ha smentito le voci secondo le quali avrebbe un patrimonio da trenta miliardi di euro

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

Negli ultimi giorni, secondo quanto viene riportato dal portale calcioefinanza.it, si era diffusa la voce secondo quale Mathieu Flamini, centrocampista del Getafe e ex calciatore del Milan avesse in banca un patrimonio da circa 30 miliardi di euro, visto che è il cofondatore di GFBiochemicals, un’azienda che produce acido levulinico e che può ridurre di molto l’inquinamento atmosferico.

SMENTITA – Questo investimento, come detto in precedenza, avrebbe garantito al calciatore un patrimonio di trenta miliardi di euro, ma il francese, attraverso le pagine dell’Equipe, ha smentito: “Voglio rettificare quanto letto non ho tutti quei soldi sul mio conto e non corrisponde neanche al valore della mia azienda. Quella cifra corrisponde al valore del mercato che vorremmo attaccare con le nostre nuove tecnologie: è come dare ad un ristorante il valore dell’intera ristorazione francese. Io miliardario? No, per niente. So di essere un personaggio pubblico e le mie dichiarazioni sono sempre sotto la lente d’ingrandimento ma questa cosa mi ha fatto male: non ho investito nella tecnologia per fare soldi ma solo per avere un impatto positivo sull’ambiente”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Flamini e il Getafe: “Colpito dal progetto del club”

LIVE PM – La conferenza stampa di Gattuso

Milan, Gattuso attacca: le prestazioni non bastano. Servono le vittorie

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy