Ex Milan, Dhorasoo: “Quella volta che Kaladze e Gattuso…”

L’ex centrocampista del Milan, Vikash Dhorasoo, ha raccontato a SFR Sports, un aneddoto particolare della sua esperienza in rossonero

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

La sua esperienza in rossonero non è stata esaltante, con venti presenze tra campionato e coppe, senza mai andare in gol nella stagione 2004/2005, quella, per intenderci, della sconfitta di Istanbul in finale di Champions League contro il Liverpool.

Ora, l’ex mediano milanista, Vikash Dhorasoo è un bravo giocatore di poker professionista e, ai microfoni di SFR Sports, ha voluto ricordare un aneddoto molto particolare della sua esperienza in rossonero, ricordando un episodio con l’attuale sindaco di Tbilisi, Kakhaber Kaladze e il tecnico della Primavera milanista, Gennaro Gattuso, all’epoca suoi compagni di squadra dalle parti di Milanello.

Ecco le sue parole: “Kaladze abitava vicino a me, mi portava a Milanello, durante il tragitto non mi ha mai rivolto la parola. Un giorno ricevetti un colpo in allenamento da Gattuso, Kaladze andò da lui e gli disse “Se lo ritocchi, f*** tua madre”. Non mi aveva mai parlato ma in quell’occasione mi ha protetto”.

 

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Ex Milan, Kaladze è il nuovo sindaco di Tbilisi

Kaladze: “I miei successi più belli? Le due Champions League con il Milan”

Tutte le nostre curiosità

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy