Europei Under 19, domani si parte: ci sono Bellanova e Gabbia

Domani partiranno in Finlandia gli Europei Under 19: Matteo Gabbia e Raoul Bellanova saranno impegnati con l’Italia di mister Nicolato

di Redazione

fonte: acmilan.com

È l’Italia Under 19 a popolare Milanello. I ragazzi, allenati dal CT Paolo Nicolato, sono in ritiro nel centro sportivo rossonero dal 12 giugno e ci rimarranno fino al 17 per prepararsi, attraverso sessioni quotidiane di doppi allenamenti, agli Europei che si terranno in Finlandia dal 16 al 29 luglio. Tra i 27 convocati figurano anche i rossoneri Matteo Gabbia (1999) e Raoul Bellanova (2000). La nazionale si allena sul campo sintetico per prendere confidenza con i terreni sui quali disputerà gli Europei, ovviamente in erba artificiale.

La qualificazione è arrivata al termine di un lungo percorso. Gli azzurrini hanno dovuto superare la prima fase vincendo il raggruppamento con nove punti, ottenuti contro Moldavia (4-0), Estonia (2-1) e Svezia (3-2). Percorso lineare e positivo, continuato con la fase Elite. Polonia, Grecia e Repubblica Ceca, infatti, hanno chiuso il gruppo alle spalle dell’Italia. La formazione allenata dal commissario tecnico Paolo Nicolato è ora inserita nel Gruppo A con Finlandia, Norvegia e la super favorita Portogallo, mentre nel gruppo B si contenderanno la qualificazione alle semifinali Inghilterra, Germania, Turchia e Ucraina. Il 13 luglio l’Italia partirà per la Finlandia dopo aver svolto un’altra settimana di preparazione che si terrà dal 4 al 9 luglio in Alto Adige.

Il torneo metterà in palio anche cinque posti per la Coppa del Mondo FIFA Under 20 del 2019 in Polonia: le quattro semifinaliste e la vincitrice dello spareggio tra le terze classificate dei due gironi si uniranno infatti ai padroni di casa per prendere parte al Mondiale in programma dal 25 maggio al 16 giugno dell’anno prossimo.

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy