Donnarumma, l’ex Sala: “Dispiace vederlo in queste condizioni”

L’ex Milan Luigi Sala ha parlato del Diavolo e pure del caos che avvolge il portiere titolare Donnarumma. Riguardo ciò ha detto qualcosa di innovativo

di Michele Neri, @micheleneri98

Ospite a TMWRadio per la trasmissione “Tribuna Stampa” l’ex Milan Luigi Sala, difensore ora 43enne, ha commentato le vicende del Diavolo a partire dal caso Donnarumma: “Se una persona lavorasse per me, non la lascerei parlare senza aver prima chiarito alcune cose. L’agente non credo stia dando una mano a Donnarumma, che invece avrebbe bisogno di un punto di riferimento. Lui è fortissimo, ha 15 anni di carriera luminosa davanti a sè e vederlo in queste condizioni è un dispiacere per tutti. La situazione deve essere chiarita”. Si è poi espresso sulle difficoltà iniziali del Milan: “Sono uno che guarda molto al concreto. Il Milan ha lavorato bene in estate, comprando ottimi giocatori, ma per inquadrare una squadra ci vuole tempo. Serve pazienza e la capacità di aspettare: nessuno ha la bacchetta magica per cambiare 5-6 anni di pochi successi. Le persone devono lavorare con tranquillità”. E per concludere ha tirato in ballo pure la qualificazione alla Champions, per il momento quasi un miraggio: “Il Milan ha le qualità per riuscirci e un allenatore con il carattere adatto, ma non dovrà sbagliare alcun colpo fino a maggio”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Milan, in caso di partenza di Donnarumma si pensa di nuovo a Reina

Fassone avvisa il Milan: “Senza Champions potremmo cedere un big”

Bellinazzo: “A luglio è stato Donnarumma a non voler sottoscrivere la clausola”

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APP: iOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy