news milan

DONNARUMMA a Sky: “L’obiettivo è ancora la Champions, voglio vincerla col Milan”

Gianluigi Donnarumma, portiere del Milan, ha debuttato in Serie A contro il Sassuolo (credits: GETTY Images)

Donnarumma ha rilasciato una lunga intervista a Sky

Gianluca Raspatelli

Peppe Di Stefano ha intervistato Gianluigi Donnarumma per Sky.

Ecco le parole del portiere rossonero sul sogno che sta vivendo: "Sono nato milanista, non è certo nata da una partita la mia fede. Poi mio fratello ha cominciato a giocare lì, quindi la mia passione è aumentata e da lì è scattato l'amore per i colori rossoneri".

Il suo desiderio più grande: "E' quello di vincere lo scudetto, poi magari alzare la Champions: da tifoso ho visto alzarla a grandi campioni e un giorno vorrei alzarla pure io. In giro ora mi riconoscono, e mi fa grande piacere. Sono sempre gentile e faccio foto con tutti".

Sul suo passato: "Per me lasciare una città come la mia è stato molto difficile, ad un età come 14 anni lasciare amici e famiglia è stata dura. Ma pian piano dovevo abituarmi, se volevo inseguire il mio sogno".

L'incontro con Buffon: "E' sempre stato un sogno vedere Gigi Buffon da vicino. L'ho incontrato un mese fa. Quando ci siamo abbracciati mi sono emozionato, mi ha fatto i complimenti".

Infine riguardo l'attuale stagione: "Potevamo fare di più, abbiamo fatto una bella partita a Frosinone ed ora passiamo un Natale tranquillo: siamo un grande gruppo e speriamo di qualificarci per l'Europa. Ce la metteremo tutta, la tradizione europea manca da qualche anno: il nostro obiettivo è la Champions. Il momento più emozionante? Tornare a casa e trovare i regali sotto l'albero. Non voglio nulla in particolare: basta stare in famiglia e passare un bel Natale con i miei genitori, penso molto alle tradizioni e a pensare le festività in famiglia. E' un Natale davvero speciale, da due mesi gioco nella squadra che tifo da bambino: questo è stato un regalo ricevuto in anticipo".

tutte le notizie di

Potresti esserti perso