Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Deulofeu, un gol per la riconferma

Gianluca Lapadula e Gerard Deulofeu, foto Getty Images

Contro l'Atalanta, Deulofeu è stato tra i più positivi e ha segnato il gol che spinge il Milan verso l’Europa. In queste giornate si gioca la riconferma.

Redazione

Nella partita di sabato contro i “ragazzi terribili” di Gian Piero Gasperini, Gerard Deulofeu è stato uno dei migliori nelle file della squadra di Vincenzo Montella. Ha cercato sovente il dialogo con i compagni, ha saltato spesso l’uomo e non ha mai dato punti di riferimento, cosa che, soprattutto nel secondo tempo, ha mandato un po’ in affanno la retroguardia atalantina. Con questa prestazione, il giocatore ha anche respinto le critiche che gli erano pervenute contro Empoli, Crotone e Roma, dove non è mai riuscito a essere devastante perché rimaneva troppo largo e cercava troppo spesso l’azione personale.

Questo gol, inoltre, è sicuramente il più importante tra i tre che ha messo a segno con la maglia rossonera (gli altri due li ha segnati contro Fiorentina e Palermo), perché spinge ancor di più la squadra dell’ex tecnico del Catania verso l’Europa League e le consente di mantenere il punto di distacco sulla Fiorentina. Tanto per la cronaca, i viola hanno un calendario più complicato rispetto al Milan, perché sabato andranno a Napoli (fischio d’inizio alle 20:45), con i partenopei che sono in pienissima lotta per il secondo posto, e poi riceveranno il Pescara già retrocesso in Serie B. Il Milan, invece, giocherà prima contro il Bologna, già salvo, a San Siro (domenica alle 15:00) sapendo già il risultato della squadra di Paulo Sousa, e poi chiuderà il campionato a Cagliari, anch’esso già sicuro di giocare in Serie A anche il prossimo anno.

Con questa prestazione e con questo gol, inoltre, Geri ha fatto notare che lui è concentrato solo sul finale di stagione e che non si sta facendo distrarre dai rumors di mercato riguardanti un suo probabilissimo ritorno al Barcelona già da quest’estate. Anzi, con questa rete, il numero 7 milanista si avvicina ancor di più alla possibilità di rimanere a Milano anche la prossima stagione, con la squadra di Luis Enrique che sembrerebbe essere più lontana, per la felicità dei tifosi, che, com’è giusto che sia, sperano che la nuova proprietà faccia di tutto per cercare di farlo restare in rossonero almeno per un’altra stagione.

Niccolò Bambini

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

tutte le notizie di

Potresti esserti perso