D’Amico: “Gattuso? Farà capire cosa significa essere al Milan”

D’Amico: “Gattuso? Farà capire cosa significa essere al Milan”

Andrea D’Amico, procuratore di Gennaro Gattuso, ha parlato del suo assistito e del suo approdo in prima squadra sulla panchina rossonera

di Salvatore Cantone, @sa_cantone
Gennaro Gattuso, tecnico del Milan

Andrea D’Amico, procuratore di Gennaro Gattuso, neo allenatore del Milan, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni a TMW: “C’era bisogno da tempo di una figura come la sua. Esperienza, carisma. Spirito da campione con grande cultura del lavoro che farà capire ai giocatori del Milan cosa vuol dire indossare la maglia rossonera”.

Per Gattuso una grande occasione…
“Nella vita uno deve sfruttare le occasioni che ha. Questa è un’occasione per lui e per il Milan. Ci metterà anima e corpo per ottenere il risultato migliore possibile. Farà capire alla sua squadra cosa vuol dire essere giocatore del Milan. Si è perso il senso di appartenenza, oggi c’è il rischio che gli stranieri vivano l’Italia come una tappa di passaggio e quindi  magari non sentono la maglia”.

Ha avuto modo di sentirlo?
“Si. Era molto carico, concentrato. Sente la responsabilità come la sentiva da calciatore. È consapevole delle sue qualità”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Milan, ecco i segreti di Gattuso: rispetto, fiducia e lavoro

Verso Benevento-Milan, esperimento Biglia-Montolivo

Benevento-Milan, Gattuso prova il 3-4-3: le novità

Tre giocatori da rilanciare e un entusiasmo da ritrovare: Milan, Gattuso è l’uomo giusto

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy