news milan

CRISTANTE: “Allegri, un maestro. L’addio al Milan? Scelta giusta”

Bryan Cristante, neo acquisto del Palermo, ha parlato anche del suo passato al Milan, di Allegri e la sua esperienza al Benfica

Redazione

Presentato oggi come nuovo acquisto del Palermo, Bryan Cristante ha parlato anche di Milan e della sua esperienza in rossonero. Il DS rosanero Gerolin è entuasista del suo arrivo e già lo incorona come il colpo del mercato invernale: "Meglio di Sensi", ha detto. Ecco però le parole di Cristante:

Sull'addio al Milan e l'esperienza al Benfica:"Nel 2014 ho fatto io la scelta di giocare all’estero: è stata un’occasione per me per crescere sempre più. Se volete saperlo, no, non mi sono chiesto perché i club non puntano sui giovani italiani. A Lisbona ho cambiato allenatore e ho trovato meno spazio ma è un’esperienza che rifarei perché sono cresciuto moltissimo in tutti i sensi“.

Sul Palermo: "Ringrazio tutti, da Zamparini in giù. Per me questa è un'ottima occasione per rilanciarmi. Ho trovato un ambiente unito".

Su Allegri, che lo ha lanciato al Milan: "Allegri è l’allenatore che mi ha cresciuto e mi ha fatto esordire sia in A che in Champions, devo a lui quello che sono adesso".

Sui sogni nel cassetto: "Nazionale? Voglio giocare e fare bene, se dovesse capitare sarà senz’altro qualcosa in più. A Genova sarà partita tosta che proveremo a vincere, io sono a disposizione di Viviani e voglio impegnarmi al massimo”.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso