Conte-Milan, le pendenze del tecnico con il Chelsea bloccano tutto

Secondo Tuttomercatoweb.com, il Milan avrebbe raggiunto un accordo con Antonio Conte, ma le pendenze del tecnico con il Chelsea, bloccano tutto

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

Oltre alle diverse novità di mercato in entrata, con Gonzalo Higuain e Bernard molto vicini, ed in uscita, con Gustavo Gomez pronto a trasferirsi in Brasile, per il Milan arrivano spifferi anche per la questione allenatore, nonostante la conferma di Gennaro Gattuso.

In tal senso, secondo tuttomercatoweb.com, i rossoneri avrebbero trovato un principio d’accordo con Antonio Conte, dopo contatti ravvicinati per tutte le scorse settimane. L’ingaggio sarebbe di 6 milioni, bonus inclusi, ma tutto è al momento bloccato dalle pendenze che l’ex allenatore della Juventus ha con il Chelsea (una stagione di contratto a 11 milioni, con gli inglesi che vorrebbero concedere una buonuscita di 5 milioni lordi, ndr). Sembra quindi soltanto una questione di tempo: secondo tuttomercatoweb.com, se a novembre le condizioni saranno ottimali, Conte sarà rossonero. Secondo il portale di calciomercato, Elliott ma anche la vecchia proprietà cinese, non avrebbe gradito il rinnovo di Gattuso ma la durata del contratto del tecnico calabrese, potrebbe fare gola alla nuova proprietà, spalle coperte cioè con Gattuso, ma tra un anno o anche prima, svoltare su Antonio Conte. Intanto, i rossoneri continuano ad allenarsi a Minneapolis: ecco il resoconto di giornata!

 

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy