COLANTUONO: “BALOTELLI VA LASCIATO TRANQUILLO, HA GRANDE TALENTO. SU SEEDORF…”

di Federico Albrizio

Stefano Colantuono (fonte foto: www.goal.com)
Stefano Colantuono (fonte foto: www.goal.com)
Nel corso della conferenza stampa alla vigilia della sfida contro il Milan, il tecnico dell’Atalanta Stefano Colantuono ha parlato anche di Mario Balotelli: “E’ un attaccante straordinario, merita il Mondiale: ha talento, è fuori luogo metterlo in discussione. Si parla troppo della sua vita fuori dal campo, viene enfatizzato tutto: anche quando parcheggia male esce un artoicolo, ha ragione a chiedere di essere lasciato in pace. A volte va sopra le righe, ma è comprensibile è giovane. Noi lo capiamo, situazione simile a quella che abbiamo avuto con Livaja”.L’allenatore ha poi parlato della partita e del collega Seedorf: “Loro inseguono l’Europa, hanno grandi motivazioni; noi abbiamo fatto un ottimo campionato e non ci giochiamo la salvezza. Seedorf ha portato un nuovo sistema di gioco e credo sia riuscito a raddrizzare le cose grazie a un duro lavoro. Era un leader nello spogliatoio da giocatore, è abituato ad essere un punto di riferimento. Nella prima parte della stagione sono stati sfortunati e hanno avuto molti infortuni; nella seconda invece alcuni giocatori sono migliorati e gli innesti di gennaio hanno fatto il resto. Il Milan è forte, tra le prime cinque della Serie A. Dovremo difenderci bene e provare a colpire: vogliamo salutare il nostro splendido pubblico con una bella partita e magari una vittoria”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy