Chievo-Milan: le formazioni ufficiali. Confermati Lapadula e Locatelli

Ecco le scelte di Vincenzo Montella in vista di Chievo-Milan, gara fondamentale per i rossoneri che, in caso di vittoria, sarebbero secondi in campionato

di Edoardo Lavezzari, @Edolave
Manuel Locatelli, centrocampista del Milan

Ormai ci siamo, è tutto pronto allo stadio Bentegodi per la sfida che chiuderà questa lunga domenica di calcio in Serie A. Il Milan affronterà il Chievo e in palio c’è il secondo posto. Entrambe le squadre, appaiate a 13 punti, in caso di vittoria raggiungerebbero la Roma a quota 16, alle spalle della sola Juventus. Inutile dire che i per i rossoneri, che in casa del Chievo non perdono dal 2005, si tratta di un’occasione da non sprecare, anche e soprattutto alla luce dei risultati delle dirette avversarie per un posto in Europa che, Roma e Sassuolo a parte, hanno rallentato tutte.

Per l’occasione Vincenzo Montella, che per la prima volta deve rinunciare a Riccardo Montolivo, ha deciso di affidarsi alla freschezza di Manuel Locatelli in cabina di regia. Confermata, per il resto, la formazione delle ultime settimane, con un’unica, importante, novità: al centro dell’attacco spazio a Gianluca Lapadula (che tanto bene ha fatto contro il Chiasso) e non a Carlos Bacca che, tornato giovedì dal Sud America, riposerà in vista del big match contro la Juventus di settimana prossima.

Le formazioni ufficiali:

Chievo (4-3-1-2): Sorrentino; Cacciatore, Gamberini, Dainelli, Gobbi; Izco, Radovanovic, Castro; Birsa; Inglese, Floro Flores. Allenatore: Maran.

Milan (4-3-3): Donnarumma; Abate, Paletta, Romagnoli, De Sciglio; Kucka, Locatelli, Bonaventura; Suso, Lapadula, Niang. Allenatore: Montella.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Chievo-Milan, Abate capitano: 7 mesi dopo, sempre al ‘Bentegodi’

Milan, la fine di un’era: via Barbara Berlusconi ed Adriano Galliani

Calciomercato – Milan, non solo Fabregas: al Chelsea chiesto anche Oscar

Calciomercato – Rodrigo Caio: “Il Milan mi ha cercato, ma …”

SEGUICI SU:

Facebook /// Twitter /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy