news milan

Cessione Milan – Anche Galliani conferma il closing

Casa Milan (credits: GETTY Images)

Fininvest è ancora in attesa della lista degli investitori e dei soldi, ma tutto procede verso la firma di venerdì per la cessione del Milan.

Stefano Bressi

È il momento dei saluti. Dopo l'ultima partita a San Siro, dopo l'ultima gara da dirigenti rossonero, ieri potrebbe esserci stato anche l'ultimo pranzo da responsabili del Milan per Silvio Berlusconi e Adriano Galliani. I due si sono incontrati ad Arcore e hanno discusso delle vicende relative alle spine Mediaset-Vivendi e al passaggio di proprietà del Milan. Presenti anche i figli dell'ex Cavaliere e Fedele Confalonieri, per quello che è un appuntamento fisso per fare il punto della situazione settimanalmente. Sul Milan si sono esaminati gli ultimi dettagli prima che il club passi definitivamente in mani cinesi.

Al termine dell'incontro, Galliani ha detto a Radiocor Plus: "Tutto lascia pensare per il closing". Qualche giorno fa Berlusconi era rimasto sulla stessa linea. Va detto, però, che nonostante la fiducia e l'ottimismo, i punti delicati ci sono ancora, scrive La Gazzetta dello Sport. Ovvero: Fininvest non ha ancora visibilità sull'ultima rata dovuta da Sino-Europa Sports. Così come ancora non è stata comunicata la lista definitiva degli investitori (Huarong è al momento finanziatore). Probabile che si arrivi a ridosso di venerdì, quando a Milano arriveranno i cinesi. L'assemblea dei soci, che prevede il cambio del Cda, sarà legata agli adempimenti burocratici del closing. Il cambio della governance avverrà insieme al cambio di proprietà, ragion per cui si potrebbe andare per le lunghe. Le firme dovrebbero essere ad Arcore. Nella conferenza stampa di sabato Yonghong Li farà un piccolo discorso introduttivo, lasciando poi la parola ad Han Li e a Marco Fassone. Domenica i cinesi dovrebbero fare ritorno in patria.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

"SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

tutte le notizie di

Potresti esserti perso