Casa Milan, che successo: infranto un nuovo record

La nuova sede del Milan in via Aldo Rossi, dotata di uffici, ristoranti e di un museo, raggiunge un nuovo importante record tra i poli museali italiani

di Renato Boschetti, @RenaBoschetti
Casa Milan

Barbara Berlusconi non può che essere soddisfatta: la nuova sede del Milan in via Aldo Rossi, dotata di uffici, ristoranti e di un museo, ha raggiunto un nuovo importante record tra i poli museali italiani, certificato dall’edizione odierna de Il Sole 24 Ore. Secondo il più importante e storico quotidiano economico e finanziario d’Italia, infatti, Casa Milan sarebbe il Museo più social d’Italia, vale a dire il Museo che riesce a creare più engagement, cioè seguito tra i propri follower. A contribuire al raggiungimento di questo importantissimo record, senza dubbio, ha aiutato il fatto che si tratti di un Museo non espone opere d’arte nel senso classico del termine, bensi i tantissimi trofei conquistati dai rossoneri, un bacino potenziale di utenza di svariati tifosi nel mondo, patrimonio da non sottovalutare.

Secondo un rapporto presentato la scorsa settimana dall’Osservatorio sull’innovazione digitale nei beni e attività culturali del Politecnico di Milano, che ha monitorato la presenza sui social network dei 4.976 musei italiani, è risultato che il 52% di questi è presente su almeno una delle tre principali piattaforme social al mondo. In particolare, il 51% dei musei è dotato di una relativa pagina Facebook, il 31% è attivo invece via Twitter, mentre solo il 15% dei musei italiani pubblica immagini su Instagram. Dato che fa riflettere è che solo il 13%  dei  poli museali utilizza tutti e tre questi canali social, ormai fondamentali per una comunicazione adeguata.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

UFFICIALE: M’Baye Niang è un giocatore del Watford

Dalla Spagna – Deulofeu ad un passo dal debutto da sogno

Milan, rialza la testa: in campionato devi cambiare marcia

Tutte le nostre news di calciomercato

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy