Carraro: “Maldini e Costacurta popolari, ma…”

Carraro ha parlato della possibilità che Maldini e Costacurta entrino a far parte dellla Federazione, non apparendo molto entusiasta, anzi…

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

Dopo le dimissioni di Carlo Tavecchio da Presidente della FIGC, presto si tornerà al voto. Diversi i nomi accostati al ruolo, ma ancora non c’è certezza su quali saranno i candidati. Si va dai tanti ex giocatori fino al ritorno di Franco Carraro. Proprio Carraro, intervistato da Radio Crc, ha parlato della possibilità dell’ingresso di due ex Milan con Paolo Maldini e Alessandro Costacurta in Federazione. Ecco le sue parole: “Un grande calciatore è popolare e questo è il grande vantaggio, ma deve aver avuto esperienza e studiato i problemi. A livello internazionale ci sono solo tre ex calciatori che si sono messi a fare i dirigenti: Platini, Rummenigge e Beckenbauer. Adesso anche Boniek. Hanno fatto molto bene. Dobbiamo copiare quello che hanno fatto Spagna e Germania conciliando il grande calcio professionistico alla Nazionale. Noi non siamo più stupidi”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Chiellini: “Da bambino ero milanista. Il mio idolo era Maldini”

Costacurta: “Milan da settimo-ottavo posto, difficile recuperare posizioni”

Veltroni: “FIGC? Bisogna uscire dalla logica dei voti”

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APP: iOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy