Carichi di lavoro e novità societarie: Milan, una settimana decisiva

Inizia domani una settimana chiave per il futuro del Milan: in agenda il raduno agli ordini di Gattuso e importanti novità societarie tra Mr Li ed Elliott

di Luca Fazzini, @_lucafazzini

Dopo qualche settimana sottotono, con le vacanze dei giocatori, un mercato che stenta a decollare e una società che continua ad essere avvolta dal mistero, il mondo Milan si appresa a vivere una settimana intensa, carica di novità e appuntamenti da segnare. Tra campo e società, con un occhio al Tas e al mercato: ci sarà poco tempo per riposare e diverse novità interessanti per il futuro a medio-lungo termine. Si inizia (finalmente, verrebbe da dire), dal campo: a Milanello, infatti, domani è in programma il raduno, con l’arrivo dei giocatori, il pranzo insieme e – dopo la conferenza stampa di Gattuso e Mirabelli alle 15.00 – il primo allenamento, aperto ai tifosi, in programma alle 17.30. Un’occasione importante, un primo carico di lavoro decisivo per i mesi successivi. Diverse volte, nella scorsa stagione, Gattuso aveva infatti sottolineato l’importanza di iniziare la preparazione tra i boschi di Milanello, ripartendo da zero con un nuovo programma di lavoro.

Il secondo aspetto riguarda, inevitabilmente, la società: Yonghong Li è attualmente a Londra per provare a chiudere in extremis con un nuovo socio da presentare ad Elliott. Il fondo americano, ad ogni modo, avrebbe la possibilità di accettare o rifiutare il nuovo socio presentato da Mr. Li. I prossimi giorni, comunque vada, diranno molto del futuro della società: tutto fa pensare ad un Milan che diventerà ufficialmente di proprietà di Elliott dopo l’escussione del pegno del club. Di conseguenza, in caso di nuovi ingressi (sempre viva l’ipotesi Commisso, come confermato oggi dallo stesso imprenditore newyorkese), potrebbero esserci novità in vista della sentenza del Tas in programma per il 19-20 luglio, che condizionerà molto anche il mercato rossonero. Insomma, da domani inizia un periodo fondamentale per il Milan: dal campo alla società, il futuro rossonero è pronto a prendere forma.

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy