Brncic: “Milan, un sogno: che atleti impressionanti. Inter? Cuper non mi vedeva”

Brncic: “Milan, un sogno: che atleti impressionanti. Inter? Cuper non mi vedeva”

Drazen Brncic, doppio ex di Milan e Inter, ha parlato dei suoi trascorsi meneghini, con la maglia di ambedue le squadre: queste le sue dichiarazioni

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Drazen Brncic, doppio ex di Milan e Inter, ha parlato dei suoi trascorsi meneghini, con la maglia di ambedue le squadre: queste le sue dichiarazioni a ‘FcInterNews.it‘:

Sul suo arrivo al Milan: “Arrivare nel calcio italiano e firmare prima per un club prestigioso come il Milan fu la realizzazione di un sogno. Lo stesso discorso vale per l’Inter. Qualunque sportivo avrebbe voluto mettersi alla prova nel Bel Paese in quegli anni. Al Milan c’erano atleti impressionanti. Posso dirle Paolo Maldini, uomo e campione straordinario. Ma quella rossonera era una famiglia, colpa di persone intelligente. Poi ricordo Leonardo. Era davvero fortissimo, qualcosa fuori dal comune. Peccato abbia sofferto di pubalgia, altrimenti avrebbe potuto dimostrare ancora di più”.

Sul suo approdo all’Inter: “Diciamo che in rossonero mi sentii più partecipe del progetto. Hector Cuper non mi vedeva. Così andai via in prestito. Peccato perché avrei voluto provare a misurarmi anche in nerazzurro. E giocare col più forte di tutti: Luis Nazario da Lima, il Fenomeno Ronaldo”.

Sul poco spazio trovato a Milano: “Al Milan ero chiuso da gente come Zvonimir Boban, Demetrio Albertini, Gennaro Gattuso o Massimoa Ambrosini. Chiesi io di andare via per giocare di più. Così pur sapendo che questo difficilmente sarebbe accaduto all’Inter, e che quindi avrei dovuto lasciare Milano e accettare un prestito in una compagine meno blasonata, non posso rimproverarmi nulla. La rosa dei nerazzurri era composta da 40 elementi, di cui 30 professionisti internazionali affermati”. Ha parlato oggi l’ex Presidente dell’Inter, Massimo Moratti, a proposito di … continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy