Brignoli: “Gattuso ha rosicato. Ora ho 32mila followers”

Brignoli: “Gattuso ha rosicato. Ora ho 32mila followers”

Il portiere del Benevento, Brignoli, che ha beffato il Milan con un gol al 95′ di testa racconta l’emozione e le reazioni di amici e sconosciuti.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

È l’eroe del weekend. Lo amano tutti e forse anche i milanisti non riescono a odiarlo del tutto. Alberto Brignoli ieri ha segnato al 95′ il gol del 2-2 del match tra Benevento e Milan. Oggi, ai microfoni di Radio 105, racconta così l’emozione e il post-partita: “Non so quanti messaggi mi sono arrivati. Ieri prima della partita avevo 5mila o 6mila followers su Instagram, adesso ne ho 32mila. Quando stavo per entrare in area mi è passato davanti il flash del gol che poi ho fatto, dieci secondi prima di farlo come con i videogiochi, quando pensi di voler muovere un giocatore e si muove, quando provi gli schemi su calcio d’angolo. L’ho visto prima nella mia testa e poi è andata. Non ho nemmeno vinto il pallone entrare perchè ero girato dall’altra parte, l’ho colpito di nuca. Gattuso ha rosicato… Ci sta, al 95’…”

L’ultimo portiere a segnare in Serie A era stato Massimo Taibi, che con la Reggina ha segnato all’Udinese. Prima di lui c’erano riusciti solo in tre e si parla di decenni fa. Brignoli, continua così: “Mi dispiace per Donnarumma, sono portiere anche io. Un giorno racconterò ai miei bambini che gli ho fatto gol. Tra 10 anni si parlerà di Gigio come di Buffon, che è un mio collega per modo di dire… Collega è esagerato. Io con lui al massimo mi sono allenato la scorsa estate, visto che il mio cartellino è della Juve. Non cambio ruolo, non ce la faccio a correre, non ho pazienza”.

Sui social, ovviamente gli appassionati di calcio si sono scatenati. Qualcuno lo ha paragonato ad Aldo nel film “Tre uomini e una gamba”. Lui commenta così: “Mi hanno detto che ci somigliavo, hanno ragione. Ero un po’ storto, ho chiuso gli occhi. Il presidente Vigorito l’ho visto piangere in spogliatoio. Forse si offenderà, perchè è riservato, ma non importa. È la prima volta che ho trovato un presidente che ci parla da persona più anziana e non da capo”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Brignoli-gol al 95′: il Milan vede le Streghe

Da Brignoli a Taibi: ecco tutti i portieri goleador

Gol di Brignoli, Balotelli incredulo su Instagram

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APP: iOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy