Borini: “Pensiamo a lavorare, voglio far meglio dell’anno scorso. Mercato? Non ci penso”

Da Los Angeles, sede della prima partita dell’International Champions Cup 2018, Fabio Borini ha parlato in conferenza stampa: le parole del giocatore

di Luca Fazzini, @_lucafazzini

Fabio Borini, attaccante del Milan, è intervenuto in conferenza stampa, nella notte italiana, da Los Angeles, dove il Milan ha iniziato la sua tournée americana, iniziando dagli avversari nelle tre partite dell’International Champions Cup: “Sono grandi squadre, come noi. Sono sempre partite di preparazione al campionato, non ci sono test migliori di questi. Non sono più amichevoli, è meglio affrontare squadre come Barcellona, Tottenham e Manchester United”

Sui cambi societari: “Li abbiamo vissuti a testa bassa, lavorando. Certe cose non le sappiamo, dobbiamo pensare solo a lavorare”.

Sul lavoro di questi giorni: “Dopo un volo di così tante ore dovevamo muovere le gambe per prepararci per la partita. Ora aspettiamo il match”.

Sugli obiettivi personali: “Voglio fare meno dell’anno scorso, giocando e segnando di più, facendo ciò che so fare meglio. L’anno scorso ho fatto 5 gol, quest’anno proverò a fare quelli che servono alla squadra. Dipende anche da dove mi farà giocare il mister”.

Sul ruolo: “Il mio ruolo si sa, io sono un attaccante. Caratterialmente e fisicamente ho caratteristiche che mi fanno fare anche altri ruoli, generosamente li faccio volentieri. Non è un male, anzi, è un pregio”.

Sul mercato: “Non è roba di cui mi occupo io”.

CLICCA QUI per le parole di mister Gattuso in conferenza stampa!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy