Bonucci: “Italia? Mi onora essere il capitano della Nazionale”

Leonardo Bonucci, capitano del Milan ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo la fine della gara di addio al calcio giocato di Andrea Pirlo

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

Leonardo Bonucci, difensore centrale del Milan, ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo il fischio finale della gara di addio al calcio giocato di Andrea Pirlo:  “Sono emozioni che si alternano in questa serata, Andrea ha insegnato il calcio a tutti e perderlo è un momento triste per lo sport. Però è una serata di festa con tanti amici e campioni. Il maestro lo sarà per sempre per intelligenza, per tocca, per capacità umane, era grande in tutto e ancora oggi fuori dal campo è un campione. Vedeva la giocata due secondi prima, giocando alle sue spalle mi sono meravigliato tante volte per come capiva la traiettoria della palla”.

Sulla Nazionale: “Essere il capitano sarà una grande responsabilità che mi onora, ma ora pensiamo a ripartire tutti insieme perché abbiamo scritto una pagine brutta per il nostro calcio. Ma da ogni dispiacere bisogna ripartire più forti per l’Italia”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

La notte del Maestro – San Siro esplode: Inzaghi segna una tripletta

F. Inzaghi: “Il mio ritiro? Il migliore. Non pensavo fosse l’ultima gara”

Gattuso: “Champions League? Servono rinforzi”

Ancelotti: “Avere Pirlo in una squadra era bellissimo, un simbolo del calcio italiano”

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy