BASSANO, FABBRO: “Milan, i ’98 troppo presuntuosi”

L’ex giocatore della Primavera del Milan, Micheal Fabbro, ha parlato a calciomercato.com. Tra i temi, una frecciata ai ragazzi del 1998

di Luca Fazzini, @_lucafazzini

Micheal Fabbro, ex giocatore della Primavera di mister Brocchi, ha rilasciato una lunga intervista a calciomercato.com. Tra gli argomenti, anche la tanto famigerata classe ’98 rossonera: “Il gruppo dei ’98 è un po’ presuntuoso, sanno di essere forti da un punto di vista individuale e peccano sotto questo aspetto. Devono essere bravi i ’97, che conosco bene e hanno grandi qualità, a far loro capire che si gioca tutti insieme, che la Primavera non è altro che l’inizio di un percorso e non un punto di arrivo e che si devono sudare il posto come hanno fatto tutti”.

Tra i ’98, però, c’è anche Manuel Locatelli, già promosso da Galliani in Prima Squadra per l’anno prossimo. Ecco cosa dice Fabbro: “Locatelli era già forte quando giocava con me, penso sia giusto che passi in Prima squadra ma non so dire se sia veramente pronto, non credo che lo sappia nemmeno lui: spero che possa reggere le pressioni e che possa fare bene”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy