Bacca: “La tripletta è per mio figlio. Niang voleva tirare il rigore ma..”

Bacca: “La tripletta è per mio figlio. Niang voleva tirare il rigore ma..”

Ecco le parole di Carlos Bacca al termine della partita tra Milan e Torino, rilasciate ai microfoni di Premium Sport

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

Ecco le parole di Carlos Bacca al termine della partita tra Milan e Torino, rilasciate ai microfoni di Premium Sport: “E’ la vittoria di tutti, io ho fatto solo da finalizzatore e dobbiamo ringraziare anche il nostro grande portiere. Abbiamo fatto un bel lavoro. Il lavoro di Montella? Dobbiamo tenere palla, tra poco arriveremo al 100%, dobbiamo essere più tranquilli e concretizzare di più. Sono stati i miei primi tre gol, li dedico a mio figlio e gli riporto, come promesso, il pallone. Capocannoniere? Quando c’è il lavoro i risultati arrivano grazie a Dio. Niang voleva tirare il rigore? Era il momento di segnare la tripletta per il sogno del pallone per mio figlio. Chiedo scusa a Niang ma stasera era così”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Galliani: “Cerchiamo un vice-Montolivo: no a Paredes e Kovacic”

Bacca: “Nessuna offerta mi ha convinto: sono rimasto al Milan per riportarlo in Europa”

Calciomercato – Zaza, difficile approdo al Milan: le parole del padre

Il Real Madrid deve cedere: il Milan aspetta lo ‘sconto’ per Kovacic

Dall’Inghilterra – Sunderland su Honda: ecco l’offerta degli inglesi

SEGUICI:

Su Facebook

Su Twitter

Su Telegram

Sulla nostra nuova ‘App’

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy