Arianna Ravelli: “La proprietà cinese ha deciso su Montella”

Stamattina è arrivata la decisione di esonerare Montella. Secondo Arianna Ravelli è stata presa direttamente dalla Cina, dopo una notte di telefonate.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

Dopo il pareggio di ieri contro il Torino, sembrava che Vincenzo Montella si fosse salvato ancora. La prestazione del resto era stata abbastanza convincente e solo i clamorosi errori sotto porta degli attaccanti avevano impedito ai suoi di ottenere i tre punti. Al termine della partita c’era stato il solito confronto con la dirigenza e non sembra ci fosse in vista l’esonero. Stamattina il colpo di scena: Montella sollevato dall’incarico e Gennaro Gattuso nuovo allenatore. Secondo quanto riferisce Arianna Ravelli, ai microfoni di Tutti Convocati su Radio24, la decisione sarebbe stata presa direttamente da Yonghong Li. Ecco le sue parole: “Notte di telefonate con la Cina, la decisione dell’esonero di Montella è stata presa all’alba italiana. La proprietà cinese si è fatta sentire”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

LIVE PM – Milan, addio a Montella, il saluto del tecnico. Gattuso a Milanello

Montella: “Allenare il Milan un onore, grazie a tutti e auguri Rino”

SONDAGGIO – Giusto esonerare Montella? Votate

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APP: iOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy