Ambrosini: “Napoli superiore al Milan di Sacchi”. E tra i tifosi rossoneri è rivolta

Massimo Ambrosini ha paragonato il gioco del Napoli di Maurizio Sarri al Milan di Arrigo Sacchi: i tifosi del Diavolo si sono rivoltati sui social

di Redazione

LE PAROLE DI AMBRO

L’ex centrocampista del Milan, Massimo Ambrosini, stavolta rischia di fare davvero arrabbiare i tifosi rossoneri. Già nella stagione precedente, all’epoca di Sassuolo-Milan, ‘Ambro’ si era lasciato scappare un commento poco gradito in fuori onda su ‘Sky Sport’; ieri sera, però, nel post-partita di Milan-Napoli, gara vinta per 2-1 dagli azzurri di Maurizio Sarri, Ambrosini ha paragonato il gioco della formazione partenopea a quello del Milan di Arrigo Sacchi, vittorioso a più riprese in Italia ed in Europa dal 1988 al 1990. I sostenitori del Diavolo si sono scatenati sui social: ecco alcuni dei commenti più piccati.

di Daniele Triolo, Salvatore Cantone e Luca Fazzini

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-2171054 - 4 anni fa

    Anche la volpe che non arrivava all’uva diceva che era acefba

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. pigallo6_300 - 4 anni fa

    D’accordo con Ambrosini. Quel Milan era una squadra stellare. Con un gioco spettacolare. Ma non dico che l’allenavo io ma con quei giocatori Baresi, Tassotti Maldini Gullit Van Basten Rickard tanto per gradire . 7/8 di loro erano i migliori del mondo per ruolo e qualcuno il migliore di tutti i tempi ..come Maldini . Ci ricordiamo che Sacchi voleva Signorini al posto di Baresi e teneva Baggio in panchina che poi lo salvò dal disastro contro la Nigeria? Il Napoli di Oggi ha discreti giocatori, qualche futuro campione, un paio di eccellenze. Nessun fuoriclasse assoluto levato l’ex Higuain. Quindi il merito di Sarri è maggiore

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 00009931 - 4 anni fa

      Dissento. Il merito di Sarri non c’è. Perchè Sarri non ha ancora vinto nulla. Se Sarri vincesse quel che ha vinto Sacchi allora avrebbe maggiori meriti perchè ha vinto con meno campioni. Non bisogna dimenticare che la bellezza nel calcio è importante solo se comunque ti fa vincere….diversamente è solo accademia da bar sorseggiando un Martini…

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy