Alessandrini: “Ibrahimovic è mostruoso. Nel 2013 mi voleva il Milan..”

Il calciatore francese Romain Alessandrini, ex compagno di Ibra ai Galaxy, ha rilasciato una bella intervista a Tuttosport: ecco le sue parole

di Alessio Roccio, @Roccio92

NEWS MILAN – Il calciatore francese Romain Alessandrini, ex compagno di Ibra ai Galaxy, ha rilasciato una bella intervista a Tuttosport: ecco le sue parole. “La MLS è abbastanza fisica, offensivamente ci sono tanti giocatori di qualità, spesso sudamericani, molto tecnici e rapidi, mentre i difensori sono molto forti fisicamente. Dal punto di vista tattico siamo lontani dall’Europa. Qui Ibrahimovic ha fatto l’Ibrahimovic: è stato davvero impressionante”.

Su Ibrahimovic: “Qui ha dovuto affrontare duri scontri fisici con gli avversari che lo hanno aiutato a sentirsi vivo. Si è imposto da subito e credo che questa esperienza lo abbia aiutato a ristabilirsi completamente dall’infortunio al ginocchio. Lui gestisce al meglio la sua età e il suo finale di carriera. E’ sempre stato molto professionale, lavora tanto in palestra e gestisce al meglio i carichi. Aveva sempre questa voglia di vincere, anche in allenamento. Se doveva alzare la voce lo faceva con tutti. Da avversario faceva paura, da compagno è stato un onore giocare con lui, ho imparato tanto”.

Sul Milan che lo ha cercato in passato: “Nel 2013 quando giocavo al Rennes ed ero nel giro della nazionale mi seguiva il Milan, ma poi mi infortunai e quando rientrai firmai col Marsiglia. Mi piacerebbe venire a giocare in Italia”. Ecco le parole di Stefano Pioli su Piatek e il suo momento>>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy