Aldo Serena: “Milan, ora il salto di qualità dai singoli”

Da Locatelli a Romagnoli, il Milan ora – secondo l’ex attaccante rossonero – deve puntare a fare il salto di qualità grazie al miglioramento dei singoli.

di Redazione

Il Milan ha frenato la sua corsa ed è crollato in classifica, dal terzo al settimo posto. Manca ancora il recupero con il Bologna, che riporterebbe al quarto posto la squadra rossonera. Ma oggi il Corriere della Sera si pone domande molto precise: questo Milan ha margini di miglioramento o ha già dato tutto?

Una risposta prova a darla Aldo Serena, un ex: “Un ulteriore salto di qualità può arrivare solo dalla crescita individuale dei giovani, penso a Locatelli e Romagnoli, per esempio. In generale credo che Montella stia già facendo il massimo perchè le prestazioni sono state buone, anche se magari non per 90 minuti. Ecco, forse è nella gestione della partita che il Milan può ancora migliorare, con un po’ più di personalità: non può lasciare il primo tempo agli avversarri come ha fatto a Torino e anche con il Napoli”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy