Albertini: “Futuro al Milan? Non sono mai stato contattato”

Demetrio Albertini, ex centrocampista del Milan, ha rilasciato alcune dichiarazioni al sito del Gran Galà del calcio in cui ha parlato anche del suo futuro

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

Demetrio Albertini, ex centrocampista rossonero, ha rilasciato alcune dichiarazioni al sito del Gran Galà del calcio Airc: “Milan? È come se il Milan fosse avvolto da uno strato di nebbia. Invece la chiarezza è sempre la cosa più bella. Penso che i tifosi del Milan si stiano sentendo come sulle montagne russe: passano da momenti di entusiasmo a momenti di dubbio e di paura. I tifosi rossoneri non meritano questo. Su Elliott (clicca QUI per avere le ultime novità relative alla sentenza del TAS) è difficile esprimersi perché sono trattative talmente private… e io non voglio essere superficiale. Non conosco le reali intenzioni del fondo americano”.

Sul possibile futuro al Milan: “No, non sono mai stato contattato. Sto percorrendo da anni la mia strada e sarebbe un sogno che si incrociasse con quella del Milan”.

Su Cristiano Ronaldo: “E’ un bene per il calcio italiano perchè di solito succede l’esatto contrario: formiamo campioni e poi li vendiamo all’estero. Stavolta invece un giocatore come Cristiano Ronaldo ha scelto l’Italia. Fantastico. Dobbiamo renderci conto che stiamo parlando di qualcosa di più di un top player, stiamo parlando del più forte di tutti forse, perché Ronaldo si è spartito gli ultimi dieci palloni d’oro con Messi. Chapeau alla Juventus che è stata scelta da un giocatore così. I bianconeri si confermano un bel po’ di gradini avanti agli altri, sia a livello di organizzazione che a livello di programmazione”.

Intanto c’è un giocatore che vuole fortemente il Milan: CLICCA QUI per scoprire di chi si tratta

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy