UFFICIALE – Mr Bee vara progetto Academy in Cina

UFFICIALE – Mr Bee vara progetto Academy in Cina

Thai Prime, società guidata da Bee Taechaubol, grazie a due acquisizioni importanti si avvicina al Milan e vara il progetto Academy in Cina

di Redazione
Bee Taechaubol Milan

La Thai Prime Investments Limited, società guidata da Bee Taechaubol, ha acquistato una partecipazione del 30% in Sports Events International (SEI), e una partecipazione del 28,5% in Global Legends Series. Sono i primi passi concreti di Mr Bee verso l’acquisizione del 48% delle quote societarie del Milan.

A confermarlo, implicitamente, è lo stesso broker thailandese nel comunicato stampa appena emesso: “Grazie a questo investimento, abbiamo acquisito una partecipazione significativa nella più grande competizione calcistica a 5 per dilettanti, il più prestigioso tour di esibizioni di calcio, e la più grande accademia di calcio in Cina e probabilmente in tutto il mondo. Questi investimenti fanno parte di un’ampia strategia a lungo termine per l’industria dello sport. Queste acquisizioni strategiche ci permetteranno di far crescere la nostra base di clienti e fan per gli altri investimenti che stiamo chiudendo nel mondo del calcio. Quello che abbiamo è un’opportunità unica per far crescere il calcio in un mercato relativamente poco sviluppato per lo sport”, si legge nel comunicato.

Chiaro il riferimento di Bee Taechaubol – fra le righe – al Milan, quando parla di ‘altri investimenti che stiamo chiudendo nel mondo del calcio’. A conferma di quello che scriveva oggi Tuttosport a proposito del closing imminente tra le parti.

Interessante, in particolare, l’ingresso della Thai Prime nella Global Legends Academy, programma di 8 anni realizzato con il Ministero dell’Educazione della Cina per far crescere il calcio in tutte le scuole della nazione. A testimonianza di come Mr Bee stia trovando agganci anche nel Governo cinese.

“Allenati da più dei 180 nostri istruttori di calcio professionisti, individueremo i più promettenti giovani giocatori di calcio della Cina e daremo loro la possibilità di giocare nei top club europei. Solo nel primo anno 20 milioni di bambini, in 40 città, hanno partecipato alla GL Academy, ma il numero crescerà presto fino ad arrivare a 200 milioni in 120 città”, scrive infine Bee Taechaubol.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy