UFFICIALE – Il Manchester City fa ricorso al TAS contro l’UEFA

UFFICIALE – Il Manchester City fa ricorso al TAS contro l’UEFA

Il Manchester City ha depositato un ricorso al TAS contro l’Uefa per l’indagine sulla possibile violazione da parte degli inglesi del regolamento sul FPF

di Alessio Roccio, @Roccio92

Il Manchester City ha depositato un ricorso al TAS (Tribuna Arbitrale dello Sport) contro l’Uefa per l’indagine sulla possibile violazione da parte degli inglesi del regolamento sul FPF (Financial Fair Play).

“Il Tribunale Arbitrale dello Sport (TAS) ha registrato un ricorso presentato dal Manchester City Football Club (MCFC) contro l’Unione delle associazioni calcistiche europee (UEFA). L’appello è presentato contro le decisioni prese dalla Camera di Investigazione (IC) dell’Organo di Controllo Finanziario dei Club UEFA (CFCB) in merito alla presunta non conformità del Manchester City con i Regolamenti UEFA sulle Licenze di Club e il Fair Play Finanziario”. Ieri, è uscita la comunicazione riguardante il Milan: ecco gli scenari>>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy