Torino, si va verso l’esonero di Mihajlović

Torino, si va verso l’esonero di Mihajlović

Il Torino avrebbe deciso di esonerare il tecnico serbo dopo la sconfitta per 2-0 nel derby di Coppa Italia contro la Juventus: i dettagli

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Secondo quanto riportato da ‘gianlucadimarzio.com’, sebbene manchi ancora l’ufficialità, il Torino avrebbe deciso di esonerare dall’incarico di allenatore della Prima Squadra granata il tecnico serbo Siniša Mihajlović, al Milan nella stagione 2015-2016.

Fatale, per le sorti di Mihajlović, la sconfitta patita ieri per 2-0 all’Allianz Stadium contro la Juventus nel derby della Mole valevole per i quarti di finale di Coppa Italia. Un k.o. maturato non senza polemiche per via della concessione, anche dopo esame del V.A.R., della seconda rete bianconera.

Urbano Cairo, Presidente del Torino, avrebbe deciso di optare per l’allontanamento di Mihajlović per via dell’involuzione subita di recente dalla sua squadra, che, nel girone di andata di Serie A, ha totalizzato 25 punti (così come il Milan), frutto di 5 vittorie, ben 10 pareggi e 4 sconfitte. In pole per sostituire il serbo ci sarebbe Walter Mazzarri, libero dopo l’esperienza al Watford, in Premier League.

Curiosità: Mihajlović perde il posto dopo una sconfitta contro la Juventus, esattamente come successe in occasione del suo ultimo esonero, il 9 aprile 2016, sulla panchina del Milan (sconfitta a San Siro per 2-1 contro i bianconeri).

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Milan, tutti pazzi per Locatelli: c’è anche il Torino

Torino, Cairo non ha dubbi: “Ho Niang: a cosa mi serve Pazzini?”

Milan, per gennaio torna di moda Baselli

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy