Torino, Cairo non ha dubbi: “Ho Niang, a che mi serve Pazzini?”

Torino, Cairo non ha dubbi: “Ho Niang, a che mi serve Pazzini?”

Il numero uno del Torino Urbano Cairo torna a parlare dell’ex rossonero M’Baye Niang, passato in estate ai granata per 15 milioni di euro

di Edoardo Lavezzari, @Edolave

M’Baye Niang è stato il colpo dell’estate del Torino. I granata non avevano mai speso tanto per giocatore e poco importa se l’attaccante classe ’94, almeno per il momento, non stia rendendo come si aspettavano in Piemonte. La fiducia per l’ex Milan è rimasta intatta, come testimoniano le parole di Urbano Cairo, presidente dei granata, rilasciate oggi al “Corriere della Sera” in riferimento al possibile acquisto di un’altro attaccante: “Il rischio è di ritrovarsi con ragazzi che non fanno un minuto. Niang mi diceva che a Genova aveva fatto 7 gol in 10 partite da punta centrale: con tutta la stima che ho, dovrei prendere Pazzini?”

Così invece sugli obiettivi di campionato: “Siamo lì, a due punti e non a dieci da dove volevamo essere, ma c’è un po’ di rimpianto. Potevamo avere un bel po’ di punti in più se solo alcune partite le avessimo chiuse e portate a casa, com’era poi possibile fare. L’obiettivo dichiarato è quello di ottenere un piazzamento europeo, nonché di avanzare il più possibile in Coppa Italia”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Calciomercato, Milan e Roma forti su Badelj

Fiorentina-Milan tra campo e mercato. Possibile scambio Badelj-Locatelli

Donnarumma a Sky: “Mercato? Ho quattro anni di contratto”

 

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy