Top-Team Rossonero, per voi il portiere è Gigio Donnarumma

Top-Team Rossonero, per voi il portiere è Gigio Donnarumma

A 10 anni dell’ultima Champions League vinta dal Milan ad Atene contro il Liverpool, Pianeta Milan da l’opportunità ai propri lettori di eleggere la Top 11 del Milan dell’Era Berlusconi: si parte con il portiere

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

Nei trentuno anni di storia del Milan di Silvio Berlusconi, sono tantissimi i campioni che hanno indossato con onore la gloriosa maglia rossonera. In occasione del decennale dell’ultima Champions League vinta dai rossoneri ad Atene contro il Liverpool, Pianeta Milan da l’opportunità di eleggere la Top 11 del Milan dell’Era Berlusconi a tutti i lettori.

Oggi si è scelto il portiere: negli ultimi 31 anni molti campioni si sono alternati a difesa della porta del Milan, molti di loro sono diventati leggenda. I portieri proposti erano quattro, nello specifico:

– Sebastiano Rossi, il portiere del record di imbattibilità

– Nelson Dida, il portiere delle ultime due Champions vinte

– Christian Abbiati, entrato nel cuore dei tifosi rossoneri per quella storica parata su Bucchi che valse lo scudetto del Centenario.

– Gigio Donnarumma , il Fenomeno della porta rossonera, recordman per il suo esordio da sedicenne in Serie A entrato subito nei cuori dei tifosi del A.C. Milan con le sue parate.

Sono stati presi in considerazione tutti i voti espressi entro le 22.00 di martedi 21 marzo: stravince Gigio Donnarumma, che quasi doppia Nelson Dida. A seguire Sebastiano Rossi e Christian Abbiati.

 

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Italia, Ventura: “Donnarumma giocherà una o due partite”

Ganz: “Donnarumma vuole restare, ma Raiola vuole portarlo via”

Alfonso Donnarumma: “Mio figlio ha sempre voluto giocare nel Milan”

Donnarumma, per il rinnovo potrebbero non bastare 45 milioni

Instagram, Donnarumma raggiunge il milione di followers

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy