THURAM: “SOLO QUANDO UN’INTERA SQUADRA LASCERÀ IL CAMPO PUÒ DEFINIRSI UN PASSO AVANTI NELLA LOTTA AL RAZZISMO”

di

boatengLilian Thuram ex difensore di Parma e Juve durante un’intervista per left.it ha parlato del razzismo e in particolare dell’evento spiacevole che capitò a Boteng durante un’amichevole del Milan con la Pro Patria: “Io non agirei mai così. Non era lui a dover uscire dal campo ma l’intera squadra. Sono loro che devono aiutare chi è vittima di razzismo, non farlo sarebbe una sorta di omissione di soccorso. Solo quando un’intera squadra lascerà il rettangolo di gioco si può dire che si sia fatto un passo avanti nella lotta al razzismo. ”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy