Tavecchio: “Milan ad Arnault? Non ho elementi per dire che sono intermediario”

Carlo Tavecchio, ex Presidente della FIGC, piuttosto criptico sulle notizie che vorrebbero il Milan in procinto di essere ceduto dal fondo Elliott a LVMH

di Daniele Triolo, @danieletriolo

NEWS MILANCarlo Tavecchio, ex Presidente della Federazione Italiana Giuoco Calcio (F.I.G.C.) è intervenuto ai microfoni di ‘Punto Nuovo Sport Show‘. Queste le dichiarazioni di Tavecchio sulla possibile cessione del Milan dal fondo Elliott Management Corporation all’imprenditore francese Bernard Arnault, proprietario del gruppo di lusso LVMH:

“Non posso dare alcuna notizia che riguarda soltanto i desideri della gente: ho già smentito i giornali. Posso dire che in questo momento non ho elementi per dire che io sono l’intermediario per favorire l’acquisizione del Milan da Arnault. Il panorama è molto ampio: con la Brexit, Londra uscirà dall’Europa, un dato irreversibile, il triangolo Francoforte, Parigi, Londra, diventa Francoforte-Parigi-Milano“.

“C’è un interesse per Milano, sicuramente, chi in Europa deve fare i conti con immagini, comunicazioni, moda, alimentari, finanziari, a Milano trova un terreno fertile. Sarebbe auspicabile per Milano e per l’Italia l’avvento del gruppo Louis Vuitton“, ha concluso Tavecchio. Intanto, il giornalista Luca Serafini, che aveva lanciato la news della cessione ieri sera su ‘Twitter‘, stamattina ha rincarato la dose: continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy