Tas, Filippo Galli: “Capisco la Fiorentina, ma la sentenza parla chiaro”

Tas, Filippo Galli: “Capisco la Fiorentina, ma la sentenza parla chiaro”

Filippo Galli, ex responsabile del settore giovanile del Milan, ha parlato alla trasmissione “Tutit convocati” in onda su Radio 24. Le sue dichiarazioni

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

Filippo Galli, ex responsabile del settore giovanile del Milan, ha parlato alla trasmissione radiofonica Tutti convocati: “Il Mister ha lavorato sul campo, ha ottenuto risultati importanti. Quello dell’Europa League è un risultato tra i più importanti e questa sentenza del TAS ci restituisce quello che la squadra e lo staff hanno ottenuto sul campo. Questo è essenziale. Io credo che le persone siano importanti, le persone con idee e con voglia di lavorare, sono queste che vanno a costituire la società.  È normale che la Fiorentina sia stata coinvolta e non abbia potuto programmare al meglio perché non sapeva se partecipasse o meno alle coppe e  sono penalizzate. Il risultato del campo è oggettivo però ed è vero che il risultato del campo dipende da come sono gestiti gli aspetti finanziari, mala sentenza del TAS parla chiaro. Capisco la tifoseria della Fiorentina e così come avrei capito quella rossonera se fosse stata confermata la sentenza del UEFA. Sono milanista quindi ben venga questa decisione”.

Intanto Suso mostra tutto il suo entusiasmo per il verdetto: CLICCA QUI per leggere le sue parole!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy