news milan

Tanti auguri Romagnoli: 5 istantanee della colonna della difesa

Romagnoli spegne oggi ventidue candeline. Cardine della difesa, è il simbolo del Milan del futuro. Riviviamo cinque momenti importanti.

Redazione

Alessio Romagnoli, difensore del Milan (credits: acmilan.com)
 Alessio Romagnoli, difensore del Milan (credits: GETTY Images)

Alessio Romagnoli è uno dei talenti emergenti più interessanti del nostro calcio, un profilo di spessore che sta acquisendo sempre più consensi, anche a livello internazionale. Il giovane Alessio nasce ad Anzio (Roma) il 12 gennaio 1995, dopo le lunghe trafile giovanili, passate tutte nei giallorossi, approda in prestito, dopo aver già esordito in Seria A, alla corte di Mihajlovic che era, nella stagione 2014/2015, l'allora tecnico della Sampdoria. Dopo una stagione più che convincente, il Milan, intenzionato a rifondare la squadra, decide di acquistarlo, in modo tale da ricostruire la rosa partendo dalle fondamenta: una difesa solida e dal grande futuro per riportare in alto la squadra. Oggi, dopo aver raggiunto anche la Nazionale, Alessio spegne 22 candeline: un anno e mezzo con i colori rossoneri attaccati addosso, con i quali è stato amore a prima vista e, grazie ai quali, si spera possa ottenere grandi successi.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso