Suso a Milan TV: “Mi sento importante. Juve? Voglio segnare contro di loro”

Suso a Milan TV: “Mi sento importante. Juve? Voglio segnare contro di loro”

E’ un momento magico per lo spagnolo Suso, che ai microfoni di Milan TV ha raccontato le sue aspettative per il futuro a breve termine. Ecco le sue parole

di Edoardo Lavezzari, @Edolave

Dopo aver parlato in conferenza stampa, lo spagnolo Suso si è concesso ai microfoni di Milan TV, queste le sue parole: “Contro il Genoa, in 10, abbiamo dimostrato di essere squadra, ieri abbiamo confermato questa crescita e miglioramento. Il mister sta studiando la soluzione per tutti questi nuovi ragazzi, quindi è normale provare e fare esperimenti, sta facendo di tutto per trovare l’equilibrio e credo che ci siamo arrivati. Il mio ruolo? Mi sento molto importante. Il mister, dal primo giorno, mi ha sempre dimostrato tutta la sua fiducia ed io continuerò a ringraziarlo con prestazioni come ieri. Voglio continuare così, questo è solo l’inizio e voglio fare sempre di più”.

La sua mattonella: “No, non ci penso a questo cose. In testa ho solo la percezione di quando poter calciare, beccare il secondo giusto. Miro il palo lontano perché so che è difficile per i portieri, lo provo tanto anche in allenamento e mi piace”.

Il match contro la Juventus: “La vittoria di ieri è stata cruciale per lavorare al meglio nel resto della settimana. Sabato abbiamo la possibilità di prolungare il momento bello. Il campionato è ancora molto lungo, non guardiamo le altre squadre. Partita dopo partita cerchiamo di vincere per due motivi: siamo il Milan e vogliamo andare in Champions. Fare gol alla Juve? Per ora ho fatto solo assist contro di loro, mi piacerebbe fare gol. Ma lo stesso discorso vale contro il Chievo e qualsiasi altra squadra. Sabato sarà difficilissimo ma ci proverò, siamo in un momento in cui potremmo vincere”.

La condizione della squadra: “Il mister sta trovando quello cercava e anche io mi sento bene in questo momento. Ho trovato il mio posto migliore, così come tanti miei compagni. Dobbiamo solo continuare così. I tifosi sono sempre stati con noi, con San Siro pieno sarà più facile”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Galli a Radio 24: “Troppe critiche a Bonucci e Donnarumma”

Serie A – Milan-Juventus, arbitra Valeri

Montella: “Qualche merito anche per l’allenatore. La scintilla? Contro la Juventus”

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy