STORIA ROSSONERA – 2 dicembre, ecco le date da ricordare per il Milan

STORIA ROSSONERA – 2 dicembre, ecco le date da ricordare per il Milan

Il 2 dicembre 1990 e il 2 dicembre 2001 sono due date da cerchiare in rosso nella storia del Milan: ecco perché

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Filippo Inzaghi Milan

Questo 2 dicembre rappresenta una data importante per la storia del Milan. Esattamente 25 anni fa, il 2 dicembre 1990, il Milan giocava l’ultima gara di campionato, a ‘San Siro’ contro il Lecce, prima di volare alla volta di Tokyo dove, successivamente, avrebbero vinto la Coppa Intercontinentale (ora Mondiale per Club) contro l’Olimpia Asunción. Quella gara contro i pugliesi fu vinta per 1-0, con un gol nei minuti finali di Frank Rijkaard.

Quindi, il 2 dicembre 2001, in occasione di Milan-Chievo 3-2, Filippo Inzaghi si infortunò gravemente, a causa di una brutta entrata del portiere clivense Cristiano Lupatelli. SuperPippo, che all’epoca segnava a raffica, rientrò soltanto nel marzo 2002: la sua assenza coincise con la flessione del Milan, che si allontanò definitivamente dalla zona Scudetto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy