Squalifica Higuain, la Corte d’Appello ha deciso: respinto il ricorso

Squalifica Higuain, la Corte d’Appello ha deciso: respinto il ricorso

Gonzalo Higuain si è presentato oggi a Roma davanti alla Corte di Appello per chiedere la riduzione della squalifica di 2 giornate

di Alessio Roccio, @Roccio92

Gonzalo Higuain è stato ascoltato come testimone dalla Corte d’Appello di Roma, per discutere il ricorso fatto dalla società rossonera in seguito alle due giornate di squalifica date all’attaccante argentino dopo l’espulsione contro la Juventus di due settimane fa. E’ stato ascoltato anche l’arbitro del match, Paolo Mazzoleni, anch’esso testimone. La Corte ha deciso di non graziare l’attaccante del Milan, respingendo il ricorso. Higuain salterà, dunque, le gare contro Lazio e Parma. Di seguito il comunicato della FICG:

“La 1ª Sezione della Corte Sportiva D’Appello Nazionale ha respinto il ricorso del Milan, confermando le 2 giornate di squalifica inflitte a Gonzalo Higuain. L’attaccante rossonero era stato sanzionato dal Giudice Sportivo in seguito all’espulsione nell’incontro casalingo con la Juventus dello scorso 11 novembre, valido per la 12ª giornata del campionato di Serie A”.

IL RITORNO DI IBRAHIMOVIC AL MILAN E’ SEMPRE PIU’ VICINO: ACCORDO TROVATO, MA.. PER SAPERNE DI PIU’ CONTINUA A LEGGERE>>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy