Serie A – Inter-Sassuolo 1-2: nerazzurri con un piede e mezzo fuori dall’Europa

Serie A – Inter-Sassuolo 1-2: nerazzurri con un piede e mezzo fuori dall’Europa

Il Sassuolo passa a San Siro con una doppietta di Pietro Iemmello: inutile il gol nella ripresa di Éder. Inter, ora, a -4 dal Milan a due giornate dal termine

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Con tutta probabilità l’Inter alza bandiera bianca e dice addio all’Europa League. I nerazzurri, impegnati nel ‘lunch match’ della 36^ giornata di Serie A, hanno difatti perso per 2-1 a San Siro contro il Sassuolo fallendo così una grande occasione di riportarsi a ridosso del Milan, ieri uscito con un punto dalla trasferta di Bergamo.

A fare la parte del leone, invece, è stato il Sassuolo di Eusebio Di Francesco, in linea teorica compagine che non aveva nulla più da chiedere a questo campionato, che ha sbancato il ‘Meazza’ grazie ad una doppietta di Pietro Iemmello: sì, proprio lui, l’autore del 100esimo gol dell’attuale edizione della Serie A, in gol al 36′ del primo tempo, quando è stato abile a sfruttare un errore in disimpegno di Jeison Murillo chiudendo la triangolazione in ripartenza con Stefano Sensi e Domenico Berardi. Quindi, Iemmello si è ripetuto in apertura di ripresa, con un tap-in, in sospetto fuorigioco, a due passi da Samir Handanović.

Inutile è stato, per l’Inter, il gol a metà secondo tempo siglato dal vivace italo-brasiliano Éder e, di conseguenza, l’assalto finale dei nerazzurri, che hanno visibilmente finito la benzina e staccato la spina: quarta sconfitta consecutiva, due punti nelle ultime 8 gare, 4 punti di distanza dal Milan e scavalcati anche dalla Fiorentina. Per Stefano Vecchi, subentrato in settimana a Stefano Pioli, l’obiettivo, ora è quello di andare a Roma contro la Lazio per limitare i danni e fare una figura decente.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Serie A – Dopo 49 anni la S.P.A.L. torna nella massima serie

Serie A 2016-2017 – Rigori, comanda la Roma. Milan, fischiati 9 penalty contro

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy