SCANDALO FIFA, Blatter: “Triste per la condanna, farò ricorso”

Dopo la condanna ad otto anni comminatagli stamane dalla FIFA, Joseph Blatter non ci sta e annuncia battaglia con un ricorso immediato

di Renato Boschetti, @RenaBoschetti
Joseph S. Blatter, Presidente sospeso della FIFA

Dopo la condanna dalla FIFA per 8 anni giunta stamani a Michel Platini e Sepp Blatter per corruzione, l’ormai ex-presidente della massima organizzazione internazionale del calcio ha annunciato battaglia: “Sono triste per il calcio e per la Fifa. Sono stato trattato come un punching-ball, andremo in appello. Sono un cittadino svizzero. Per la legge svizzera se uno viene sospeso 8 anni deve avere commesso qualcosa di molto molto grave. Continuerò a combattere, ricorrerò in appello al Tas e alla giustizia Svizzera”, queste sono le parole dello svizzero, che non vuole arrendersi a mettere la parola fine sul suo “regno” sul calcio mondiale, che dura ormai da diversi, ininterrotti, decenni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy