Sacchi: “Ancelotti? Grande persona, ma fondamentale è il gruppo”

Sacchi: “Ancelotti? Grande persona, ma fondamentale è il gruppo”

Presente negli studi di ‘Porta a Porta’, l’ex allenatore del Milan e ct della Nazionale, Arrigo Sacchi, ha parlato di Carlo Ancelotti e di Silvio Berlusconi

di Luca Fazzini, @_lucafazzini

Arrigo Sacchi, ex allenatore del Milan e ct della Nazionale, ha parlato di Carlo Ancelotti, candidato numero uno per la successione di Ventura sulla panchina azzurra dopo la mancata qualificazione al Mondiale di Russia: “Ancelotti è stato un mio giocatore, è una grande persona e ha una conoscenza infinita. L’allenatore però non è un mago. Il club viene prima della squadra, così come la squadra viene prima di ogni singolo. Berlusconi? Si parlava sempre, ma è sempre stato correttissimo, mi ha sempre messo nelle condizioni migliori per lavorare. Nei momenti difficili, la prima parola che mi confortava era la sua”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Berlusconi: “Ancelotti sarebbe il c.t. giusto”

Italia: continuano i contatti tra la federcalcio e Ancelotti

Malagò: “Ulivieri non ha educazione e stile. Su Ancelotti…”

Falcão: “Ancelotti C.T. dell’Italia? Ottima scelta”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy