Roma-Milan, Romagnoli: “Errori fatali. Classifica? Fa male guardarla”

Il difensore e capitano del Milan Alessio Romagnoli ha parlato al termine della gara persa dai rossoneri 2-1 contro la Roma: ecco le sue parole

di Alessio Roccio, @Roccio92

ROMA-MILAN – Il difensore e capitano del Milan Alessio Romagnoli ha parlato al termine della gara persa dai rossoneri 2-1 contro la Roma: ecco le sue parole.

Sulla sconfitta dell’Olimpico: “E’ un momento complicato per tanti errori fatti anche nelle altre partite. Siamo una squadra giovane che ha già concesso troppo. Dobbiamo lavorare e già giovedì fare meglio”.

Sugli errori difensivi: “Abbiamo provato sempre a giocare ma abbiamo fatto errori fatali. Questo non basta, dobbiamo dare qualcosa di più tutti quanti”.

Sul calendario difficile: “Dobbiamo cercare di giocare bene contro tutte le squadre. Dobbiamo crescere e migliorare, il lavoro è lungo, le partite sono tante”.

Sul fatto di stare tanto tempo lontano dai vertici: “Uno vuole giocare per vincere, sfortunatamente questo non succede per una serie di motivi. Vogliamo portare il Milan il più in alto possibile. Dobbiamo lavorare e cercare di portare la squadra in alto”.

Per le dichiarazioni del tecnico del Milan, ovvero Stefano Pioli, al termine di questo Roma-Milan, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy