Roma: “Donnarumma? E’ il portiere del futuro, ma adesso servono i fatti”

Roma: “Donnarumma? E’ il portiere del futuro, ma adesso servono i fatti”

Flavio Roma, ex portiere del Milan, Monaco e CHievo Verona, ha parlato ormai del probabile rinnovo di Gianluigi Donnarumma, estremo difensore rossonero

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

Flavio Roma, ex portiere di Milan e Monaco, ha rilasciato alcune dichiarazioni a TMW Radio relative al probabile rinnovo di Donnarumma con i rossoneri. ” Donnarumma? Hanno vinto entrambe: il Milan si è tenuto un gran portiere con un gran futuro e giovanissimo, mentre lui e il procuratore hanno vinto dal punto di vista economico. Ma anche Donnarumma, a restare titolare al Milan, ci ha guadagnato professionalmente, aveva bisogno di restare titolare in rossonero: all’Europeo forse ha avuto solo un calo fisico e psicologico, ma magari non legato al suo rinnovo. Credo comunque che sia il portiere del futuro, ora è tutto nelle sue mani: gli altri hanno fatto il massimo, ora tocca a lui. Ha qualità, fisico e mentalità, adesso devono arrivare i fatti”.

Sul mercato del Milan: “Il Milan è in fase di costruzione, per adesso il mercato va bene, stanno costruendo una squadra, spero che sia in chiave di un progetto. Non mi aspetto una rosa per vincere tutto subito, ma che sia allestita per tornare ai massimi nel giro di due-tre anni. Rinforzi in difesa servono, spero che il mister e chi dirigerà il mercato abbiano idee chiare. Però si deve guardare in tutti i settori del campo, anche davanti, per il lungo termine, ci vuole qualcosa in più.

Sulla Roma: “I giallorossi vivono sempre fasi complicate, anche io mi aspettavo più la partenza di Manolas che quella di Rudiger, anche perchè i non ottimi rapporti di Manolas con il resto dello spogliatoio possono diventare di assoluta pesantezza”.

Sul duello Juventus-Napoli: “La Juventus è più avanti su tanti fronti rispetto al Napoli, anche se i partenopei hanno formato una squadra forte che diverte: certo, la Juve è una macchina da guerra, i campani hanno ancora da lavorare molto per intaccare i bianconeri”.

Su Claudio Ranieri: “Il mister ha dimostrato che con le squadre in rinascita sa far bene, io l’ho visto a Monaco: riesce a gestire sia da allenatore che manager la situazione, fa crescere le società con consigli importanti. Inoltre conosce bene le realtà francesi, e questa è un’arma in più”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Donnarumma, il portiere rinuncia all’esame di maturità: vola ad Ibiza

Milan, oggi possibile incontro con la famiglia Donnarumma: le ultime

Donnarumma, c’è l’accordo: 6 milioni di euro l’anno

Tutte le nostre news di calciomercato

SEGUICI SUFacebook ///Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy