Renzo Rosso: “Il Milan bello da guardare. Derby? Speriamo vinca lo spettacolo”

Renzo Rosso: “Il Milan bello da guardare. Derby? Speriamo vinca lo spettacolo”

Grande tifoso rossonero Renzo Rosso, fondatore e numero uno di di Diesel, sponsor del Milan, si è espresso così sul derby di domenica sera

di Edoardo Lavezzari, @Edolave

Intervistato da Sky Sport 24, il patron di Diesel Renzo Rosso, grande tifoso rossonero, si è espresso così sul derby di domenica sera tra Inter e Milan: “Se posso lo guardo allo stadio, il derby è qualcosa di unico. Oggi c’è il tifo vero, la forza delle due squadre sta tutta là, nello stare assieme quando si fanno cose belle”.

Vicenza-Monza: “Domani il mio Vicenza incontra il suo Monza, speriamo venga a vederla, sarebbe speciale. Tutte e due le squadre vanno bene e vogliono vincere il campionato. Entrambi rimaniamo milanisti però, Vicenza e Monza sono le nostre società, dove facciamo qualcosa di diverso per la città e per i tifosi”.

Le ambizioni del Vicenza: “Vorrei mettere assieme tutti gli industriali, vorrei fosse la squadra della città, non la mia. Stiamo facendo delle cose innovative a livello aziendale, stiamo facendo cose particolari perchè vogliamo che la società stia in piedi da sola a livello economico e poi non vogliamo che sia un club come quelli in cui uno diventa presidente, perde dei capitali e poi passa di mano. Vogliamo creare un modello che coinvolga tutta la città e che sia qualcosa di unico”.

I giovani e il derby: “Avendo una società di calcio, per 22 anni ho avuto il Bassano, posso dire che la squadra migliore è quella che ha l’irruenza dei giovani e la saggezza di chi ha esperienza. Serve un mix di età per dare stabilità in campo”.

Un pronostico: “Speriamo domini il bel gioco e di vedere una bella partita”.

Higuain o Icardi: “Prendo Higuain”

Gattuso: “Scelgo lui rispetto a Spalletti, ha più verve, più anima. Spalletti non mi è piaciuto quando ha lasciato Roma per Milano”

La sorpresa: “Sarebbe bello vedere una sorpresa, farebbe spettacolo. Spero nel bel gioco di tutta la squadra, perchè il Milan sta giocando il calcio migliore d’Italia assieme a Napoli e Sassuolo. E’ proprio una squadra bella da vedere”

Il derby preferito: “Il 6-0 del 2001, tanta roba. Ero allo stadio e ovviamente è stata una goduria in crescere. Noi venivamo da un periodo fantastico del trio olandese, ma poi siamo andati a scendere e fare quel 6-0…è stato bello”

I giocatori che vestono meglio nel derby: “Suso e Icardi sicuramente. Romagnoli e Caldara che sono anche colonne della Nazionale, ma anche ci sono anche Bonaventura e Gagliardini. Sono leader in come parlano, come vestono, nel loro stile. Tutti questi potrebbero fare una sfilata di moda”.

Il tifo per il Milan: “Quando sei piccolo guardi chi è forte in quel momento, per me è stato molto facile scegliere una squadra da bambino.  Era il periodo di Rivera e Mazzola, ma Mazzola era molto protetto, invece Rivera doveva sudare la sua maglia e per questo l’ho scelto era uno come me, che doveva lottare per guadagnarsi qualcosa”. Oggi ha parlato anche Andrij Shevchenko, queste le sue parole sul Milan

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy