Vrenna svela: “Accordo con il Milan per Cutrone, ma poi Montella…”

Patrick Cutrone è l’attaccante rossonero più prolifico, ma la sua stagione sarebbe potuta essere molto diversa, come ha svelato Raffaele Vrenna

di Michele Neri, @micheleneri98

Il bomber del Milan è colui che meno ci saremmo aspettati potesse diventarlo: Patrick Cutrone. In estate a soli 19 anni, oggi ne compie 20, era pronto per partire in prestito, un trasferimento considerato normale, e anzi, utile per il baby attaccante azzurro. E non mancava quasi nulla perché lo spostamento si concretizzasse. Come racconta il direttore generale del Crotone, Raffaele Vrenna, a Tuttosport: “Avevamo ottime referenze sul ragazzo e gli ottimi rapporti con la dirigenza del Milan, con il direttore sportivo Massimiliano Mirabelli e con Marco Fassone, ci aveva già fatto fare già passa in avanti, , bruciando la concorrenza delle altre squadre. Nella scorsa estate avevamo quasi chiuso l’affare ma occorreva aspettare che il Milan, impegnato nei preliminari di Europa League, acquistasse un altro attaccante per liberare Cutrone. Poi il ragazzo si è messo in mostra sia nelle amichevoli che in Europa League, tanto che Montella lo dichiarò incedibile, soprattutto dopo la partita che giocò alla prima di campionato proprio contro di noi, realizzando anche un gol. Solo allora capimmo che non lo avrebbero mai ceduto”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

VIDEO PM – Buon Compleanno Cutrone! Ecco tutte le curiosità

Milan, la foto-storia del 2017: da Deulofeu a Cutrone

La gioia incontenibile di Cutrone: “Da non dormire la notte”

Filippo Galli: “Cutrone? Ha sempre dimostrato fame di gol”

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APP: iOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy